Riccioli alla liquirizia, cime di rapa e ricotta

Da “Il cucchiaio d’argento, la grande cucina Regionale”

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE:

300 g di riccioli alla liquirizia, sale, 150 g di ricotta fresca, 300 g di cime di rapa, 50 g di parmigiano, 4 pizzichi di liquirizia in polvere, 1 spicchio d’aglio, olio, sale.

PROCEDIMENTO:

Sbollentate per due minuti le cime di rapa, sgocciolatele, immergetele in una terrina d’acqua fredda e ghiaccio per fermarne la cottura e mantenere vivo il colore naturale. Sgocciolatele, strizzatele.
In una padella scaldate tre cucchiai d’olio, fatevi dorare lo spicchio d’aglio e poi eliminatelo.
Aggiungete le cime di rapa tagliuzzate, mescolate, aggiungete la ricotta sminuzzata, il parmigiano grattugiato, la polvere di liquirizia, il sale e un mestolino di acqua di cottura della pasta.
Lessate i riccioli di liquirizia in abbondante acqua salata per 2 minuti, sgocciolateli, trasferiteli nella padella dl condimento, spadellateli per alcuni secondi.
Trasferite i riccioli sul piatto da portata, insaporiteli con un giro di olio crudo versato a filo d’olio e servite.