Ricetta dei Fichi Secchi fatti in Casa con Noci e Liquirizia

Scopriamo insieme come preparare i fichi secchi ripieni di noci fatti in casa, nella golosa variante con Polvere di Liquirizia Amarelli. Una ricetta davvero deliziosa che ci regalerà il profumo dell’estate durante tutto l’anno. I fichi secchi possono infatti essere conservati a lungo e consumati durante i mesi invernali, quando deliziandoci con la loro bontà, riporteranno nelle nostre giornate tutta la leggerezza e i profumi intensi dell’estate. La raccolta può avvenire da agosto a ottobre e prepararli è semplicissimo. È sufficiente farli essiccare al sole per circa quattro/cinque giorni e passarli poi per qualche minuto al forno in modo da caramellarli e renderli ancora più golosi.
Seguiamo la ricetta di Laruffa, una ricetta naturale, senza sostanze chimiche o conservanti e prepariamo insieme i nostri dolci, prelibati bocconcini di frutta secca farcita con Noci e Polvere di Liquirizia.

Ingredienti

  • fichi freschi maturi e sani (quanti ne desideriamo)
  • gherigli di noci (quanti ne bastano per farcire i fichi che abbiamo raccolto)
  • acqua
  • zucchero di canna
  • un vassoio grande
  • una retina

Preparazione

  1. Pulite delicatamente i fichi. Io evito di inserirli completamente sotto l’acqua per evitare di creare umidità, quindi li pulisco con una spugna morbida.
  2. Asciugate con un canovaccio pulito.
  3. Tagliate a metà nel senso della lunghezza, senza però staccarli.
  4. Sistemateli sul vassoio rivestito con carta forno, ed esponeteli al sole girandoli 2/3 volte a giorno. Copriteli con una retina per tenere lontani gli insetti.
  5. Ritirateli al tramonto per evitare che assorbano umidità durante la notte. Il mattino seguente esponeteli nuovamente al sole.
  6. I fichi saranno pronti dopo circa 4/5 giorni, avranno perso l’umidità e saranno più scuri e appassiti.
  7. A questo punto passate ogni fico precedentemente diviso a metà nella Polvere di Liquirizia e farcite con gherigli di noci.
  8. Chiudete il fico diviso a metà, ricomponendolo e sistemandolo poi su una placca da forno rivestita con carta forno.
  9. Per renderli più golosi caramellateli leggermente: in una ciotola aggiungete qualche cucchiaio di acqua o di liquore alla Liquirizia, scioglietevi un cucchiaio di zucchero di canna o semolato e un pizzico di polvere di Liquirizia, mescolate bene il tutto. Spennellate la superficie dei fichi abbondantemente e infornate per circa 15 minuti in forno caldo preriscaldato a 180º (devono dorarsi).
  10. Conservate i fichi ben asciutti in un barattolo di vetro.

Acquista la Polvere di Liquirizia sullo shop online di Amarelli
polvere-di-liquirizia-500g